fbpx

L’influencer marketing per gli hotel è una scelta vincente?

Gli influencer oggi sono un vero e proprio strumento di marketing, per questo motivo sono sempre di più i professionisti del settore alberghiero che scelgono di utilizzare i vantaggi dell’influencer marketing per la promozione dei propri hotel.

Ma perché puntare sull’influencer marketing per gli hotel?

Scopriamo assieme tutti i meccanismi e i vantaggi di questa scelta promozionale.

Quando una strategia d’influencer marketing è vincente 

La scelta di usare gli influencer all’interno di una strategia di marketing è profittevole soprattutto quando sono ben chiari e definiti gli obiettivi strategici che si vogliono raggiungere.

Senza dubbio, una delle strategie maggiormente valorizzate dall’influencer marketing è quella di brand awareness: le community dei creator, infatti, sono un vero e proprio asso nella manica che garantisce un aumento notevole della notorietà dell’azienda.

Se avere gli obiettivi chiari è il primo passo per strutturare una strategia d’influencer marketing per hotel di successo, il secondo è scegliere i giusti creator per la propria nicchia di mercato.

Strategia d’influencer marketing per gli hotel: quali influencer scegliere

Di sicuro, non appena si inizia a pensare a una ipotetica strategia di influencer marketing, i nomi più ambiti sono quelli più conosciuti. Le celebrities con community superiori ai 500 mila follower sono ampiamente ricercate dai più grandi brand, ma siamo sicuri che siano la scelta adatta per una strategia d’influencer marketing per gli hotel?

In realtà, quando si tratta di costruire una campagna d’influencer marketing orientare le proprie decisioni basandosi sul numero dei follower non è del tutto corretto.

Per scegliere l’influencer giusto bisogna tenere conto di due fattori: il tasso di engagement e i valori promossi e incarnati da ogni creator.

I piccoli hotel che vivono per lo più di turismo di prossimità possono essere meglio rappresentati da micro-influencer che nella loro quotidianità, e durante i loro viaggi, raccontano l’attaccamento al territorio.

È proprio grazie a una costante costruzione di narrazioni che questa categoria di creator riesce a tessere relazioni reali e ad avere un impatto importante sulla propria community.

I vantaggi di una strategia d’influencer marketing per hotel

Nei paragrafi precedenti abbiamo parlato del perché scegliere di attuare una strategia d’influencer marketing per hotel, e di come scegliere gli influencer giusti per promuovere il proprio albergo, ma non abbiamo ancora ragionato sui vantaggi di questa scelta.

I benefici d’inserire un influencer in una strategia di marketing sono tanti, ma vogliamo soffermarci su due aspetti che riteniamo essere i più importanti: la notorietà e lo storytelling

L’influencer marketing per hotel aumenta la notorietà e i contatti

Prima dell’avvento di internet, oltre a una solida campagna offline, ciò che faceva davvero la differenza nella riuscita di un’attività era il passaparola.

Tuttora il passaggio d’informazioni tra persone di fiducia è davvero un’occasione vantaggiosa per trovare nuovi contatti e chiudere collaborazioni profittevoli.

Pensa ora a quanto può essere potente un messaggio che ha la capacità di raggiungere contemporaneamente migliaia di persone, che a loro volta sono in grado d’inoltrarlo ad altri conoscenti: i risultati diventano esponenziali.

Questa è la vera forza dell’influencer marketing. Grazie alla visibilità di questi personaggi celebri, un hotel può avere nell’immediato una visibilità non quantificabile.

Una volta aumentata la fama dell’hotel attraverso la promozione da parte di un influencer, sarà facile notare un aumento delle richieste d’informazioni, di prenotazioni e perché no, anche del fatturato.

Gli influencer aumentano le probabilità di successo degli hotel di prossima apertura

Abbiamo appena parlato di come, in senso generale, gli influencer siano in grado di aumentare la notorietà di un hotel, ma questo può valere anche per le strutture che non sono state ancora aperte?

Assolutamente si!

Attraverso i loro contenuti social esclusivi, gli influencer possono generare un vero e proprio hype attorno alla prossima apertura di un hotel o al lancio di un nuovo servizio esclusivo.

Mostrare gli interni di una struttura, i servizi, le esperienze da vivere attraverso i contenuti di un influencer genera una sensazione di curiosità che può influire sulla riuscita del business.

L’influencer marketing per hotel crea valore raccontando il territorio 

Come già anticipato nei paragrafi precedenti, i numeri nell’influencer marketing non sono tutto.

Ciò che conta davvero, spesso e volentieri sono la capacità di un influencer di raccontare il territorio e la struttura del messaggio attraverso dei contenuti ad hoc: i branded content.

A oggi la classica “marchetta” di promozione non è più sufficiente per catturare l’attenzione del pubblico, quello che è davvero in grado di coinvolgere le persone e di farle innamorare di un servizio è lo storytelling.

Gli influencer sono in grado di trasformare la promozione di una struttura in un racconto accattivante, in un’esperienza che i follower non vedono l’ora di replicare.

Con la sua capacità di dare risonanza al racconto dei valori di una struttura e del territorio che la ospita, l’influencer marketing può essere considerato una tra le risorse più potenti a disposizione dei professionisti del settore turistico alberghiero.

 

Ci auguriamo che questo articolo ti sia stato d’aiuto a capire tutte le potenzialità della comunicazione promozionale per la tua struttura con il supporto degli influencer. 

Stai pensando di lanciare la tua prima campagna di Influencer Marketing per hotel? Visita il nostro sito e inizia a progettarla con Jungler

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi