fbpx

Strategie di web marketing: 4 consigli per preparare il tuo e-commerce al Natale 2021

Nel 2020 il 46% degli italiani ha acquistato i regali di Natale online e si prevede che aumenteranno nel 2021. Hai già definito delle strategie di Web Marketing per aumentare le vendite del tuo e-commerce? Se la risposta è no, sei nel posto giusto. Abbiamo creato per te una guida pratica a tutti gli strumenti utili a formulare una strategia multicanale.

1. Newsletter ed email marketing per Natale

Il primo consiglio è creare newsletter per i clienti fidelizzati che hanno già acquistato sul tuo e-commerce. Differentemente da quanto si pensi, il costo di acquisizione di nuovi clienti è superiore rispetto a una strategia di customer retention — cioè l’insieme di attività finalizzate a trattenere i clienti attuali.
La newsletter ha un ruolo centrale nel percorso di fidelizzazione e puoi usarla in vari modi: invia offerte speciali in anteprima, crea guide gratuite alla scelta dei regali, offri consigli sullo shopping natalizio e parla delle tendenze del momento. Il tuo pubblico vuole essere coccolato tutto l’anno, a Natale ancora di più.

2. Campagne pubblicitarie social e Google

Quando invece il tuo obiettivo è attrarre nuovi clienti, l’advertising sui social o su Google è la scelta giusta. La fruizione dei contenuti sui social, rispetto ai motori di ricerca, è sempre distratta e avviene nei ritagli di tempo. Per attirare l’attenzione degli utenti studia contenuti creativi, in grado di fermare lo scroll del feed di Instagram, Facebook o TikTok. Puoi orientarti su foto originali e video d’impatto, che mostrino il prodotto in utilizzo, durante l’unboxing o in veloci recensioni.

Le campagne pubblicitarie su Google Ads, invece, si indirizzano a una domanda diretta: gli utenti sanno già di cosa hanno bisogno e cercano risposte concrete e veloci. Per esempio, alla ricerca “idee regalo per fidanzata” potresti far corrispondere un annuncio legato a una landing page in cui raggruppare diverse idee regalo acquistabili sul tuo e-commerce.

3. Schede prodotto e-commerce a tema natalizio

Anche lo storytelling natalizio vuole la sua parte. Impreziosisci le tue schede prodotto con riferimenti alla ricorrenza più attesa dell’anno, con foto a tema, grafiche festose e testi che aggiungano alle informazioni tecniche dei prodotti anche i motivi per cui, proprio quelli, sono un’ottima idea regalo per amici e parenti.

4. Campagne di Influencer Marketing

Le collaborazioni con gli influencer sono diventate parte attiva delle strategie di marketing per Natale. Con le nuove funzionalità introdotte dai social — come reels e stories di Instagram, video brevi di TikTok, dirette e gruppi su Facebook— parlare a community già profilate è diventato molto più semplice. C’è anche un dato da considerare: il 77% degli Italiani si fida dei consigli degli influencer su prodotti e servizi (fonte Buzzoole). È un mondo che può offrirti infinite opportunità per aumentare le vendite online e far conoscere il tuo brand.

Se segui Jungler da un pò, saprai già che non è necessario selezionare influencer con milioni di follower: anche i micro-influencer hanno un alto potenziale di conversione, se combaciano con i tuoi valori e la tua offerta. Come coinvolgerli in una campagna pubblicitaria di Natale? Ecco alcuni esempi:

User Generated Content

Sono i contenuti spontaneamente condivisi dalla community del brand sui social network, riguardarti prodotti e servizi. L’influencer può inserirsi in questo flusso di creatività, posizionando il prodotto in foto e video (product positioning), parlando dei suoi benefici e dell’impatto positivo che ha avuto sulla sua vita da quando lo ha acquistato o ricevuto.

Guarda alcuni esempi sul nostro profilo Instagram:
Tisane e biscotti natalizi
Trattamento Lifting a base di bava di lumaca
Yogurt greco come merenda

Video tutorial

Puoi dimostrare l’affidabilità del prodotto grazie a tutorial girati dagli influencer. Hai tante opzioni di formato: reels, video IGTV, video su YouTube, video su TikTok e anche le stories. L’endorsement degli ambassador rientra nelle tecniche di attivazione della riprova sociale, ed è facile che un utente pensi: “Se lo dice lui e altri come lui, mi fido di loro”.

Codici sconto

Sono sempre più usati nelle campagne di Influencer Marketing per monitorare le conversioni e quantificare i risultati ottenuti grazie alle collaborazioni con gli influencer. Usarli è molto semplice: attribuisci a ogni creator scelto un codice univoco, che la sua community può utilizzare per ricevere sconti aggiuntivi al momento dell’acquisto.
Amplierai il tuo pubblico di potenziali acquirenti e li avvicinerai alla conversione stimolandoli con un regalo.

Ne abbiamo parlato meglio qui: Codici sconto influencer per il tuo e-commerce

Ti piacerebbe progettare una strategia di Influencer Marketing per Natale ma non sai da dove iniziare? Prova il nostro Marketplace as-a-service e crea la tua campagna in 5 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi